Pavone Rosso

Primitivo

Indicazione Geografica Tipica

Da PETRA NEVARA, la seicentesca fabbrica di ghiaccio dei Duchi di Martina Franca, PAVONE ROSSO, un rosso di Primitivo in cui la storia diventa emozione.

Rosso rubino intenso con riflessi granato su profumi complessi di ciliegia, lampone, mora, mirto e cacao, con elegante finale balsamico e speziato.
Morbido ed avvolgente, giustamente tannico, dalla lunghissima persistenza gustativa. Per grandi occasioni, in abbinamento classico con carni di carattere.

TIPOLOGIA: Rosso Primitivo I.G.T.

UVAGGIO: primitivo 100%

ETA’ DEI VIGNETI: 30 anni

ALLEVAMENTO: alberello e/o spalliera

TERRENI: calcareniti ossido-ferrose ubicati in provincia di Taranto (Manduria)

DENSITA’ DI IMPIANTO: 6.000 ceppi per ettaro

VENDEMMIA: da fine agosto

RESA PER ETTARO: 65 q.li

VINIFICAZIONE: in rosso con termocondizionamento del processo fermentativo

AFFINAMENTO: inox con successivo affinamento in legno piccolo per almeno un anno

TAPPO: monopezzo in sughero naturale (non sbiancato) 26×50; annata in testa

CAPSULA: polilaminato di alluminio con brand oro in testa

ETICHETTA: autoadesiva Cotton White

GRADAZIONE ALCOLICA: 15,35 % (15.50 % in etichetta)

ZUCCHERI RESIDUI: 6,50 g/l

ACIDITA’ TOTALE: 5,67 g/l

COLORE: rosso rubino intenso

PROFUMO: riconoscimenti netti di ciliegia, lampone, mora e violetta su note speziate di liquirizia, pepe e cacao

SAPORE: morbido e avvolgente, giustamente tannico e fresco, è contraddistinto da una lunghissima e piacevole persistenza gustolfattiva

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16° C

ABBINAMENTI CONSIGLIATI: vino da grande occasione in abbinamento classico con carni di carattere, non disdegna l’accostamento ai piatti della cucina tradizionale pugliese a base rossa e a preparazioni ovo-caprine in genere

Loading